fbpx

Programma

I Rapporti

Nell’ottica dell’organizzazione di servizi utili allo svolgimento della professione sarà necessario proseguire nella creazione di canali preferenziali per i Colleghi che dovranno entrare in contatto con gli enti preposti alla trattazione di tematiche di impatto quotidiano.

Casse Di Previdenza

Sensibilizzare gli Iscritti alle tematiche previdenziali e confrontarsi con i Consiglieri e con i Delegati delle Casse per rappresentare le istanze degli Iscritti e salvaguardare i loro diritti previdenziali.

Promozione delle Nuove Attività Professionali

Promuovere e sostenere l’ingresso del Commercialista in nuove aree di operatività dove siano previste competenze specialistiche di carattere tecnico-economico con l’obiettivo di utilizzarle quale leva strategica per innovare la professionalità del Commercialista. Negli ultimi anni vi sono stati molteplici interventi normativi che hanno introdotto ruoli e funzioni nuovi…

Formazione, aggiornamento e specializzazione

I Candidati intendono garantire a tutti gli Iscritti la possibilità di assolvere gratuitamente agli obblighi di formazione professionale continua. A tal fine l’Ordine continuerà ad organizzare con la collaborazione delle proprie Commissioni, delle Associazioni di categoria e della Fondazione Telos un numero di iniziative…

Le Iniziative

Il merito non dipende dall’età. Investiamo nella creazione di valore professionale per eleggerlo a unico requisito utile per l’assunzione di qualsivoglia carica o funzione. Investiamo nel futuro e nel passaggio generazionale.

Trasparenza

Continuare a garantire la pubblicità (a) degli incarichi professionali attribuiti agli Iscritti da enti o amministrazioni pubbliche, (b) degli incarichi professionali attribuiti agli Iscritti su designazione del Consiglio o del Presidente e (c) dei rapporti di consulenza o collaborazione conclusi dall’Ordine.

Impegni Personali dei Candidati

Non accettare incarichi in organismi direttivi o Associazioni di categoria, a livello locale o nazionale, nonché nell’ambito della Cassa di Previdenza; dichiarare eventuali conflitti di interesse che si dovessero configurare in relazione al ruolo di Consigliere dell’Ordine al fine di giungere alla rimozione degli stessi.